Utilizzo di RD Sensor

Se non si utilizza la sincronizzazione AD, il metodo più semplice per aggiungere un computer alla struttura di ESMC consiste nell'utilizzare l'RD Sensor, che rappresenta un componente del bundle di installazione. In Report, accedere alla sezione Computer e selezionare il report Computer rogue, quindi fare clic su Genera.

using_RD_sensor

Il report dei Computer Rogue contiene un elenco dei computer trovati dall'RD Sensor. È ora possibile fare clic sul computer che si desidera Aggiungere o Aggiungere tutti gli elementi visualizzati.

fs_rd_sensor_add_computer

In caso di aggiunta di un singolo computer, è possibile utilizzare un nome precompilato oppure specificarne uno personalizzato (si tratta di un nome visualizzato che verrà utilizzato esclusivamente in ESMC Web Console e non di un nome host effettivo). È anche possibile immettere una descrizione facoltativa. Se il computer esiste già nella directory ESMC, verrà inviata una notificata all'utente, che potrà decidere cosa fare con il duplicato. Le opzioni disponibili sono: Distribuisci agente, Salta, Riprova , Sposta, Duplica o Annulla. Dopo aver aggiunto il computer, si aprirà una finestra popup contenente l'opzione Distribuisci agente.

Se si fa clic su Aggiungi tutti gli elementi visualizzati, verrà visualizzato un elenco di computer da aggiungere. Fare clic su delete_default accanto al nome di un computer specifico se per il momento non si desidera includerlo nella directory ESMC. Dopo aver rimosso i computer dall'elenco, fare clic su Aggiungi. Dopo aver fatto clic su Aggiungi, selezionare l'azione da intraprendere in caso di individuazione di un duplicato (è previsto un leggero ritardo in base al numero di computer presenti nell'elenco): Salta, Riprova, Sposta, Duplica o Annulla. Dopo aver selezionato un'opzione, si aprirà una finestra popup che prevede l'opzione Distribuisci agenti su queste macchine.

using_rd_sensor_add_all_displayed_items

I risultati del controllo eseguito dall'RD Sensor vengono scritti in un file di rapporto chiamato detectedMachines.log. Contenente un elenco dei computer rilevati sulla rete. Il file detectedMachines.log è disponibile qui:

Windows
C:\ProgramData\ESET\Rogue Detection Sensor\Logs\detectedMachines.log

Linux
/var/log/eset/RogueDetectionSensor/detectedMachines.log