Esclusioni dal controllo

Le esclusioni dal controllo consentono di escludere file e cartelle dal controllo.

Per garantire che la ricerca delle minacce venga eseguita su tutti gli oggetti, si consiglia di creare esclusioni dal controllo solo se assolutamente necessario. Tuttavia, esistono situazioni in cui potrebbe essere necessario escludere un oggetto, ad esempio, voci di database di grandi dimensioni che rallenterebbero il computer durante un controllo o un software che entra in conflitto con il controllo.

È possibile aggiungere file e cartelle da escludere dal controllo nell’elenco di esclusioni tramite Configurazione avanzata (F5) > Motore di rilevamento > Esclusioni > Esclusioni di prestazioni > Modifica.

note

Nota

Da non confondere con Esclusioni da rilevamento, Estensioni file esclusi, Esclusioni HIPS o Esclusioni processi.

Per escludere un oggetto (percorso: file o cartella) dal controllo, fare clic su Aggiungi e inserire il percorso applicabile oppure selezionarlo nella struttura ad albero.

CONFIG_EXCLUDE_PERFORMANCE

note

NOTA

Una minaccia all'interno di un file non sarà rilevata dal modulo di protezione file system in tempo reale o dal modulo del controllo del computer se un file soddisfa i criteri dell'esclusione dal controllo.

Elementi di controllo

Aggiungi: esclude gli oggetti dal rilevamento.

Modifica: consente all'utente di modificare le voci selezionate.

Elimina: rimuove le voci selezionate (CTRL + fare clic per selezionare voci multiple).