File di rapporto

I file di rapporto contengono informazioni relative agli eventi di programma importanti che si sono verificati e forniscono una panoramica delle minacce rilevate. La registrazione rappresenta una parte essenziale dell'analisi del sistema, del rilevamento delle minacce e della risoluzione dei problemi. La registrazione viene eseguita attivamente in background, senza che sia richiesto l'intervento da parte dell'utente. Le informazioni vengono registrate in base alle impostazioni del livello di dettaglio di rapporto correnti. È possibile visualizzare i messaggi di testo e i rapporti direttamente dall'ambiente di ESET NOD32 Antivirus, nonché dai registri di archivio.

È possibile accedere ai file di rapporto dalla finestra principale del programma facendo clic su Strumenti> File di rapporto. Selezionare il tipo di rapporto desiderato nel menu a discesa Rapporto. Sono disponibili i seguenti rapporti:

Rilevamenti: in questo rapporto sono contenute informazioni dettagliate sui rilevamenti e le infiltrazioni rilevati da ESET NOD32 Antivirus. Le informazioni relative ai rapporti includono l'ora del rilevamento, il nome del rilevamento, la posizione, l'azione eseguita e il nome dell'utente registrato nel momento in cui è stata rilevata l'infiltrazione. Fare doppio clic su una voce qualsiasi del rapporto per visualizzarne il contenuto dettagliato in una finestra separata. Le infiltrazioni non pulite vengono sempre indicate con un testo rosso su uno sfondo rosso chiaro, mentre quelle pulite con un testo giallo su uno sfondo bianco. Le applicazioni potenzialmente pericolose non pulite vengono indicate con un testo giallo su uno sfondo bianco.

Eventi: tutte le azioni importanti eseguite da ESET NOD32 Antivirus vengono registrate nel rapporto eventi. Il rapporto eventi contiene informazioni sugli eventi e sugli errori che si sono verificati nel programma. È utile agli amministratori di sistema e agli utenti per risolvere i problemi. Spesso le informazioni visualizzate in questo rapporto consentono di trovare la soluzione a un problema che si verifica nel programma.

Controllo del computer: in questa finestra vengono visualizzati i risultati di tutti i controlli manuali o pianificati completati. Ogni riga corrisponde a un singolo controllo del computer. Fare doppio clic su una voce qualsiasi per visualizzare i dettagli del rispettivo controllo.

HIPS: contiene i record di specifiche regole HIPS che sono contrassegnati per la registrazione. Nel protocollo viene mostrata l'applicazione che ha attivato l'operazione, il risultato (ovvero se la regola era consentita o vietata) e il nome della regola.

Siti Web filtrati: Questo elenco è utile se si desidera visualizzare un elenco di siti Web che sono stati bloccati dalla Protezione accesso Web. In questi rapporti è possibile visualizzare l'ora, l'indirizzo URL, l'utente e l'applicazione che hanno creato una connessione a un sito Web specifico.

Controllo dispositivi: contiene record relativi ai supporti rimovibili o ai dispositivi collegati al computer. Nel file di rapporto saranno registrati solo i dispositivi con le rispettive regole di Controllo dispositivi. Se la regola non corrisponde a un dispositivo collegato, non verrà creata alcuna voce di rapporto relativa a tale evento. Qui è possibile visualizzare anche dettagli relativi al tipo di dispositivo, numero di serie, nome del fornitore e dimensioni del supporto (ove disponibili).

Selezionare i contenuti di un rapporto qualsiasi e premere Ctrl + C per copiarli negli Appunti. Tenere premuto Ctrl o Shift per selezionare più voci.

Fare clic su MODULE_INACTIVE Filtraggio per aprire la finestra Filtraggio rapporti in cui è possibile definire i criteri di filtraggio.

Fare clic con il tasto destro del mouse su un record specifico per aprire il menu contestuale. Nel menu contestuale sono disponibili le seguenti opzioni:

Mostra: consente di visualizzare informazioni più dettagliate relative al rapporto selezionato in una nuova finestra.

Filtra gli stessi record: dopo aver attivato questo filtro, verranno visualizzati esclusivamente i record dello stesso tipo (diagnostica, avvisi, ecc.).

Filtra...: dopo aver selezionato questa opzione, la finestra Filtraggio dei rapporti consentirà all'utente di definire i criteri di filtraggio per specifiche voci dei rapporti.

Attiva filtro: attiva le impostazioni del filtro.

Disattiva filtro: consente di annullare tutte le impostazioni del filtro (come descritto in precedenza).

Copia/Copia tutto: copia le informazioni su tutti i record nella finestra.

Elimina/Elimina tutto: elimina i record selezionati o tutti i record visualizzati. Per poter eseguire questa operazione è necessario disporre dei privilegi di amministratore.

Esporta...: esporta le informazioni sul/i record in formato XML.

Esporta tutto...: esporta le informazioni sui record in formato XML.

Trova/Trova successivo/Trova precedente: dopo aver selezionato questa opzione, la finestra Filtraggio dei rapporti consentirà all'utente di definire i criteri di filtraggio per specifiche voci dei rapporti.