Gruppi statici

I gruppi statici consentono di:

Organizzare i dispositivi e creare una gerarchia di gruppi e sottogruppi

Organizzare gli oggetti

Fungere da gruppi Home per gli utenti

 

I gruppi statici possono essere creati solo manualmente. I dispositivi possono essere spostati manualmente nei gruppi. Ciascun computer o dispositivo mobile può appartenere solo a un gruppo statico. I Gruppi statici possono essere gestiti tramite le Azioni gruppo

Sono presenti due Gruppi statici predefiniti:

Tutti: gruppo principale per tutti i dispositivi nella rete del server ESMC. Tutti gli oggetti creati dall'amministratore sono contenuti in questo gruppo (per impostazione predefinita). Questo gruppo è sempre visualizzato e non può essere rinominato. Poiché l'accesso a questo gruppo consente agli utenti di accedere a tutti i sottogruppi, è necessario prestare particolare attenzione durante il processo di distribuzione.

Smarriti e ritrovati:: gruppo figlio del gruppo Tutti. Ciascun nuovo computer che si connette per la prima volta al server ESMC viene visualizzato automaticamente in questo gruppo. Il gruppo può essere rinominato o copiato, ma non eliminato o spostato.

validation-status-icon-warning IMPORTANTE

Un gruppo statico può essere eliminato solo se:

L'utente è in possesso di un'autorizzazione di scrittura su questo gruppo

Il gruppo è vuoto

Se nel gruppo statico sono ancora presenti alcuni oggetti, l'operazione di eliminazione non verrà eseguita correttamente. In ciascun menu è disponibile un pulsante per il filtraggio del Gruppo di accesso (ad esempio, Programmi di installazione) con gli oggetti.

access_group Fare clic su Seleziona per scegliere un gruppo statico; in tal modo, nella visualizzazione saranno elencati esclusivamente gli oggetti contenuti in questo gruppo. Questa visualizzazione filtrata consente all'utente di modificare facilmente gli oggetti da un gruppo.

Aggiungi filtro e preimpostazioni filtro

Per aggiungere criteri di filtraggio, fare clic su Aggiungi filtro e selezionare uno o più elementi dall’elenco. Inserire una o più stringhe di ricerca nei campi del filtro. I filtri attivi sono evidenziati in blu.

I filtri possono essere salvati sul profilo utente in modo da poterli riutilizzare in futuro. In Preimpostazioni sono disponibili le seguenti opzioni:

Set di filtri: filtri salvati dall’utente. Fare clic su un filtro per applicarlo. Il filtro applicato è indicato con un segno di spunta apply_default. Selezionare Includi colonne visibili, ordinamento e numero di pagine per salvare questi parametri sulla preimpostazione.

add_new_defaultSalva set di filtri: consente di salvare la configurazione corrente dei filtri come una nuova preimpostazione. Dopo aver salvato la preimpostazione, non è possibile modificarvi la configurazione dei filtri.

edit_defaultGestisci set di filtri: consente di rimuovere o rinominare le preimpostazioni esistenti. Fare clic su Salva per applicare i cambiamenti alle preimpostazioni.

Cancella valori filtri: selezionare per rimuovere solo i valori correnti dai filtri selezionati. Le preimpostazioni salvate rimarranno invariate.

Rimuovi filtri: selezionare per rimuovere i filtri selezionati. Le preimpostazioni salvate rimarranno invariate.

Rimuovi filtri inutilizzati: consente di rimuovere i campi dei filtri che non contengono valori.