Protezione antispam

I messaggi e-mail indesiderati, chiamati spam, sono tra i principali problemi che affliggono le comunicazioni elettroniche. Lo spamming rappresenta fino all’30% di tutte le comunicazioni e-mail. La protezione antispam consente di prevenire questo problema. Utilizzando una serie di principi di protezione delle e-mail, il modulo Antispam fornisce un filtraggio superiore per garantire una pulizia costante della casella della posta in arrivo. Per configurare la protezione antispam, aprire Configurazione avanzata (F5) > Web ed e-mail > Protezione client di posta > Protezione antispam.

CONFIG_SMON

Un principio importante alla base del rilevamento di spam è rappresentato dal riconoscimento di e-mail indesiderate in base a indirizzi attendibili predefiniti (consentiti) e indirizzi spam (bloccati).

Il metodo principale per rilevare lo spam consiste nel controllo delle proprietà di un messaggio e-mail. I messaggi ricevuti vengono sottoposti a scansione secondo i criteri antispam di base (definizioni di messaggi, euristica statistica, riconoscimento di algoritmi e altri metodi univoci) e dal valore di indice risultante è possibile determinare se un messaggio è spam o meno.

Attiva protezione antispam client di posta: selezionando questa opzione, la protezione antispam verrà attivata automaticamente all'avvio del sistema.

Consenti controllo antispam avanzato: verranno scaricati periodicamente dati antispam aggiuntivi, con il conseguente miglioramento delle capacità antispam e dei risultati.

La protezione antispam in ESET Internet Security consente all’utente di impostare parametri diversi per i messaggi.

Elaborazione del messaggio

Aggiungi testo all'oggetto dell'e-mail: consente di aggiungere una stringa di testo predefinita e personalizzata nell'oggetto dei messaggi classificati come spam. La stringa predefinita è "[SPAM]".

Sposta messaggi nella cartella antispam: attivando questa opzione, i messaggi di spam verranno spostati nella cartella della posta indesiderata predefinita e i messaggi riclassificati come non spam verranno spostati nella cartella della posta in arrivo. Facendo clic con il pulsante destro del mouse su un messaggio e-mail e selezionando ESET Internet Security dal menu contestuale, è possibile scegliere una delle opzioni disponibili.

Utilizza la cartella: specificare la cartella personalizzata in cui si desidera spostare le e-mail infette una volta rilevate.

Contrassegna i messaggi di spam come letti: attivare questa opzione per contrassegnare automaticamente come letti i messaggi di spamming. Consente di mettere in evidenza solo i messaggi "puliti".

Contrassegna il messaggio riclassificato come da leggere: i messaggi originariamente classificati come spam ma contrassegnati come “puliti" in un secondo tempo verranno visualizzati come da leggere.

Registrazione del punteggio di spam: il motore Antispam di ESET Internet Security assegna un punteggio di spam a ogni messaggio sottoposto a controllo. Il messaggio verrà registrato nel rapporto antispam (La finestra principale del programma > Strumenti > Altri strumenti > File di rapporto > Protezione antispam).

Nessuno: il punteggio ricavato dal controllo antispam non verrà registrato.

Riclassificato e contrassegnato come spam: selezionare questa opzione se si desidera registrare un punteggio spam ai messaggi contrassegnati come SPAM.

Tutti: tutti i messaggi verranno registrati sul rapporto con un punteggio spam.


note

Dopo aver selezionato un messaggio contenuto nella cartella della posta indesiderata, è possibile scegliere l'opzione Riclassifica messaggi selezionati come NON spam per spostare il messaggio nella cartella della posta in arrivo. Dopo aver selezionato un messaggio considerato come spam nella cartella della posta in arrivo, selezionando Riclassifica messaggi come spam, è possibile spostare il messaggio nella cartella della posta indesiderata. È possibile selezionare più di un messaggio e agire contemporaneamente su ognuno di essi.


note

ESET Internet Security supporta la protezione antispam per Microsoft Outlook, Outlook Express, Windows e Windows Live Mail.