Scanner riga di comando

Il modulo antivirus di ESET Internet Security può essere avviato dalla riga di comando, manualmente con il comando “ecls” oppure con un file batch (“bat”).

Utilizzo di ESET Command-Line Scanner:

ecls [OPTIONS..] FILES..

È possibile utilizzare i parametri e le opzioni riportati di seguito quando viene eseguita una scansione su richiesta dalla riga di comando:

Opzioni

/base-dir=CARTELLA

carica moduli da CARTELLA

/quar-dir=CARTELLA

CARTELLA di quarantena

/exclude=MASCHERA

escludi dalla scansione i file corrispondenti a MASCHERA

/subdir

esegui controllo delle sottocartelle (impostazione predefinita)

/no-subdir

non eseguire controllo delle sottocartelle

/max-subdir-level=LIVELLO

sottolivello massimo delle cartelle all'interno di cartelle su cui eseguire la scansione

/symlink

segui i collegamenti simbolici (impostazione predefinita)

/no-symlink

ignora collegamenti simbolici

/ads

esegui la scansione di ADS (impostazione predefinita)

/no-ads

non eseguire la scansione di ADS

/log-file=FILE

registra output nel FILE

/log-rewrite

sovrascrivi il file di output (impostazione predefinita: aggiungi)

/log-console

registra l'output nella console (impostazione predefinita)

/no-log-console

non registrare l'output nella console

/log-all

registra anche file puliti

/no-log-all

non registrare file puliti (impostazione predefinita)

/aind

mostra indicatore di attività

/auto

controlla e disinfetta automaticamente tutti i dischi locali

Opzioni scanner

/files

esegui controllo dei file (impostazione predefinita)

/no-files

non eseguire controllo dei file

/memory

esegui scansione della memoria

/boots

esegui la scansione dei settori di avvio

/no-boots

non eseguire la scansione dei settori di avvio (impostazione predefinita)

/arch

esegui controllo degli archivi (impostazione predefinita)

/no-arch

non eseguire controllo degli archivi

/max-obj-size=DIMENSIONE

esegui solo la scansione dei file inferiori a DIMENSIONE megabyte (impostazione predefinita 0 = illimitato)

/max-arch-level=LIVELLO

sottolivello massimo degli archivi all'interno di archivi (archivi nidificati) su cui eseguire la scansione

/scan-timeout=LIMITE

esegui scansione degli archivi per LIMITE secondi al massimo

/max-arch-size=DIMENSIONE

esegui la scansione dei file di un archivio solo se inferiori a DIMENSIONE (impostazione predefinita 0 = illimitato)

/max-sfx-size=DIMENSIONE

esegui la scansione dei file di un archivio autoestraente solo se inferiori a DIMENSIONE megabyte (impostazione predefinita 0 = illimitato)

/mail

esegui la scansione dei file di e-mail (impostazione predefinita)

/no-mail

non eseguire controllo dei file di e-mail

/mailbox

esegui la scansione delle caselle di posta (impostazione predefinita)

/no-mailbox

non eseguire la scansione delle caselle di posta

/sfx

esegui la scansione degli archivi autoestraenti (impostazione predefinita)

/no-sfx

non eseguire controllo degli archivi autoestraenti

/rtp

esegui la scansione degli eseguibili compressi (impostazione predefinita)

/no-rtp

non eseguire la scansione degli eseguibili compressi

/unsafe

esegui la scansione delle applicazioni potenzialmente pericolose

/no-unsafe

non eseguire la scansione delle applicazioni potenzialmente pericolose (impostazione predefinita)

/unwanted

esegui la scansione delle applicazioni potenzialmente indesiderate

/no-unwanted

non eseguire la scansione delle applicazioni potenzialmente indesiderate (impostazione predefinita)

/suspicious

ricerca di applicazioni sospette (impostazione predefinita)

/no-suspicious

non ricercare applicazioni sospette

/pattern

utilizza le firme digitali (impostazione predefinita)

/no-pattern

non utilizzare le firme digitali

/heur

attiva l'euristica (impostazione predefinita)

/no-heur

disattiva l'euristica

/adv-heur

attiva l'euristica avanzata (impostazione predefinita)

/no-adv-heur

disattiva l'euristica avanzata

/ext-exclude=ESTENSIONI

escludi dal controllo le ESTENSIONI dei file delimitate da due punti

/clean-mode=MODALITÀ

utilizza la MODALITÀ pulizia per gli oggetti infetti
 

Sono disponibili le seguenti opzioni:

none (predefinito): non verrà eseguita alcuna pulizia automatica.

standard: ecls.exe tenterà di eseguire la pulizia o l'eliminazione automatica di file infetti.

massima: ecls.exe tenterà di eseguire la pulizia o l'eliminazione automatica di file infetti senza l'intervento dell'utente (all'utente non verrà richiesto di confermare l'eliminazione dei file).

rigorosa: ecls.exe eliminerà i file senza tentare di effettuarne la pulizia e indipendentemente dalla loro tipologia.

eliminazione: ecls.exe eliminerà i file senza tentare di effettuarne la pulizia, ma eviterà di eliminare file sensibili come quelli del sistema Windows.

/quarantine

copiare i file infettati (se puliti) in Quarantena

(integra l'azione eseguita durante la pulizia)

/no-quarantine

non copiare file infettati in Quarantena

Opzioni generali

/help

mostra guida ed esci

/version

mostra informazioni sulla versione ed esci

/preserve-time

mantieni indicatore data e ora dell'ultimo accesso

Codici di uscita

0

nessuna minaccia rilevata

1

minaccia rilevata e pulita

10

impossibile controllare alcuni file (potrebbero essere minacce)

50

trovata minaccia

100

errore


note

I codici di uscita superiori a 100 indicano che non è stata eseguita la scansione del file, il quale potrebbe quindi essere infetto.